AID Italia - La risposta alle tue domande sulla dislessia

I DSA in età adulta

Adulti con DSA: inserimento lavorativo e crescita professionale

In Italia i Disturbi Specifici dell’Apprendimento (dislessia, disgrafia, discalculia, disortografia) interessano circa il 4% della popolazione, circa 2.000.000 di persone.

Si stima che siano 12.000 le persone con DSA che ogni anno si avvicinano al mondo del lavoro.

Per molte di loro la ricerca di un’occupazione e l’inserimento in un luogo di lavoro può essere difficoltosa, a causa dei problemi incontrati, per esempio, nella lettura o nella scrittura di un testo.

Allo stesso tempo i lavoratori con DSA hanno spesso peculiarità sempre più richieste nel mercato del lavoro: sono dotati di talento nell’elaborazione delle informazioni visive e spaziali, capacità di problem solving, sono intuitivi e creativi.

Questi lavoratori, se adeguatamente supportati e guidati nella pianificazione e nell’attuazione di un progetto professionale, possono raggiungere il successo e rappresentare risorse preziose per tutto il mondo del lavoro e per l’intera società.

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.