AID Italia - La risposta alle tue domande sulla dislessia

I DSA in età adulta

Che cosa sono i DSA

I disturbi specifici dell'apprendimento (DSA) sono disturbi del neuro-sviluppo che riguardano la capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo corretto e fluente.

I DSA si manifestano con l'inizio della scolarizzazione e sono classificati in base alla difficoltà specifica che comportano:

  • Dislessia - disturbo specifico della lettura che si manifesta con una difficoltà nella decodifica del testo;
  • Disortografia - disturbo specifico della scrittura che si manifesta con difficoltà nella competenza ortografica e nella competenza fonografica;
  • Disgrafia - disturbo specifico della grafia che si manifesta con una difficoltà nell'abilità motoria della scrittura;
  • Discalculia - disturbo specifico dell'abilità di numero e di calcolo che si manifesta con una difficoltà nel comprendere e operare con i numeri.

Questi disturbi dipendono dalle diverse modalità di funzionamento delle reti neuronali coinvolte nei processi di lettura, scrittura e calcolo.

I DSA non sono causati da un deficit di intelligenza, nè da problemi ambientali o psicologici e nemmeno da deficit sensoriali. 

I disturbi specifici dell'apprendimento non sono transitori: sebbene le difficoltà che li caratterizzano possano essere compensate, attraverso strumenti e strategie, i DSA accompagnano gli individui anche nell'età adulta.

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.